Edizione 2001

Premio Casato Prime Donne 2001

La riunione della Giuria che ha avuto luogo il 3 settembre scorso ha designato i vincitori dell’edizione 2001 del premio “Casato Prime Donne”.

ELENCO DEI PREMIATI

Premio Francesca Colombini Cinelli “Prima Donna della Letteratura”
a Paola Capriolo scrive la motivazione il Prof. Leone Piccioni
la scrittrice verrà intervistata da Sergio Zavoli durante la cerimonia

Premio “Provincia di Siena” per la letteratura e scienza vitivinicola
a Giorgio e Caterina Calabrese scrive la motivazione il Prof. Mario Fregoni

Premio “Camera di Commercio di Siena” per fotografie sul tema genti e terre dei vini Brunello e Orcia
finalisti:

  • Massimo Borghi
  • Gianni Franchellucci
  • Duccio Nacci
  • Stefano Stefani
  • Giulio Veggi

Premio “Comune di Montalcino”
a Roberto Rossi e Michele Taddei scrive la motivazione il Sindaco Massimo Ferretti

Premio “Consorzio del Brunello”
a Leonardo Romanelli
Kate Singleton
Ernesto Gentili scrive la motivazione il Presidente Riccardo Margheriti

Premio per servizi radiotelevisivi sul tema “Montalcino, la sua storia, la sua arte e il suo vino”
a Fabrizio Binacci scrive la motivazione il Presidente Vittorio Galgani

Premio speciale “Monte dei Paschi di Siena”
Griffoni “Sestante” scrive la motivazione l’Assessore Claudio Galletti

Fotografia vincitrice
2001 GIULIO VEGGI Colline d'Orcia
GIULIO VEGGI
Colline d’Orcia
Istallazione artistica
Nome artista
Titolo opera
Descrizione
Dedica della Vincitrice

L’oro di Duccio, l’oro di Simone Martini, steso a piene mani sulle colline per gareggiare col sole

Paola Capriolo

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.
MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi